Parfums MDCI

Parfums MDCI Fragranze rare, flaconi lussuosi,

Qualcosa di molto speciale…

Fondata a Parigi nel 2002 da Claude Marchal, Parfums MDCI è tra le prime case di design di profumi altamente esclusivi. Parfums MDCI fa rivivere la tradizione francese dell’Arte del Profumo e crea profumi rari ed originali, presentati in bottiglie dal gusto estetico unico e ineguagliabile, in collaborazione con profumieri scelti per il loro speciale talento. Parfums MDCI lavora con materie prime di alta qualità, per creare composizioni e bottiglie originali, inaspettate e a volte abbaglianti.

Parfums MDCI si sta affermando con successo nel mondo del profumo, incontrando sempre più clienti sensibili a un nuovo modo di vivere ed acquistare, alla ricerca di qualità e tradizione, artigianalità e autenticità, bellezza e vera emozione.

Gemme rare nel loro genere, questi profumi sono il frutto della visione di un appassionato, realizzati grazie ad un approccio estremamente originale. Originale non solo nel suo concetto, ma anche nei principi che sono stati seguiti nel suo sviluppo: fidarsi del proprio istinto, sostenere le proprie decisioni e metodi, dimenticare le tendenze e le mode che troppo spesso dominano, a scapito della creatività.

Il lavoro di MDCI è stato seguito per più di dieci anni da collezionisti esigenti ed intenditori; le bottiglie, che sono tra le più belle mai realizzate, sono in molte collezioni private e musei.

I profumi della collezione MDCI sono riconosciuti a pieno titolo per la loro bellezza, originalità ed eleganza, e vengono indossati in tutto il mondo. Sono davvero rari – ci sono voluti otto anni per perfezionare quasi una dozzina di fragranze.

Una visione assolutamente originale, che ha dato vita ad una nuova Haute Parfumerie, classica ed innovativa allo stesso tempo.

Classico, perché era il periodo classico, il Rinascimento italiano, la Francia del diciassettesimo secolo, i grandi viaggi di scoperta, che erano i punti di riferimento che guidavano l’opera del creatore del marchio. Perseguendo la sua ricerca del bello, seguì il suo percorso fino a quando le sue idee ed il lavoro delle sue mani furono in armonia; conducendo infine, dopo una lunga maturazione, a una creazione che soddisfacesse la sua visione e le sue esigenze.

Innovativo, nell’offrire qualcosa di veramente contrario al minimalismo del prodotto di serie che oggi domina – piccole sculture ispirate al Rinascimento o al Mondo Antico, poste elegantemente su una base cilindrica molto raffinata che funge da bottiglia – è stata molto più di una semplice sfida tecnica, è stato virtualmente come tentare l’impossibile.

La scelta di una figura storica di spicco per le bottiglie maschili, il terrificante imperatore Caracalla, fatta per esprimere carattere, forza, virilità e gravità in un mondo che sta perdendo i suoi punti di riferimento.

Unica, allo stesso modo, è la piccola figura femminile che abbiamo creato e scolpito personalmente per le bottiglie dei profumi femminili; di carattere diametralmente opposto, tutta morbidezza, eleganza, raffinatezza e delicatezza – in un certo senso, la nostra idea dell’eterno femminile.

Lussuoso: fatto individualmente, ogni flacone di profumo MDCI attraversa la scrivania, o meglio il banco da lavoro, del creatore stesso, che finisce e controlla ogni pezzo pazientemente, a mano, evitando deliberatamente l’allettante opzione di un processo industriale, che porterebbe inevitabilmente alla perdita di molti dettagli meticolosi che danno alle bottiglie di questo marchio il loro carattere speciale. Una ricchezza di cura e dettagli; l’haute couture della profumeria, si potrebbe dire.

Un lusso, è vero, ma anche un vero lusso. Ogni bottiglia è tutta fatta artigianalmente, in particolare i busti scolpiti ed utilizzati come tappi.

È il risultato di un intenso lavoro in cui il creatore ha voluto infondere la sua idea di bellezza. Non c’è nulla di grossolano, nessun modesto cliché; al contrario, il suo principio estetico si oppone al diffuso minimalismo di oggi, che troppo spesso serve a nascondere una profonda aridità creativa. La produzione, limitata a poche migliaia di pezzi all’anno, è riservata ai migliori rivenditori di profumi. Solo i migliori professionisti del settore potranno collaborare con il marchio. Ovunque troviate le fragranze MDCI, quella particolare profumeria è un membro di questa cerchia selezionata.

Assolutamente diverse, rompono le convenzioni dominanti, le bottiglie MDCI vanno contro gli attuali diktat che favoriscono il minimalismo per semplificare la produzione di massa. Lo fanno evocando valori classici ed universali, toccano le corde della sensibilità e soddisfano la nostra brama di oggetti più carini e toccanti per riempire le nostre vite.

L’ISPIRAZIONE DEL BUSTO

Con i loro tappi scolpiti a mano, le incarnazioni in miniatura della femminilità e della mascolinità, questi flaconi catturano sensazioni ed emozioni senza tempo in un modo molto speciale. Vere prodezze artigiane, furono prima prodotte in cristallo e come edizioni limitate, poi in ‘biscotto’, ed hanno trovato posto in numerosi musei specializzati e collezioni private. Scolpiti con grande attenzione ai dettagli, gli immacolati tappi bianchi catturano la bellezza e la serenità della graziosa figura femminile e la forza della sua controparte maschile. Bianca come neve, dura come pietra, ma liscia come la seta, lo speciale materiale bianco utilizzato è perfetto per una bottiglia di profumo di lusso. Perfettamente funzionali, questi flaconi firmati sono anche divenuti preziosi pezzi da collezione.

Profumieri e Fragranze

I profumi MDCI sono riconosciuti per la loro alta qualità ed originalità, pur rimanendo sempre raffinati e indossabili, senza l’uso di inutili espedienti di marketing.

Fornire risorse illimitate – come fu all’inizio per il marchio – non è mai l’unica via per raggiungere un obiettivo. Il denaro non è la soluzione a tutto e va dato tempo alle cose. Ciò che conta davvero è il talento dispiegato per raccogliere, fondere e orchestrare i numerosi ingredienti o componenti che creano un profumo di qualità.

Come in un dipinto, è importante la qualità delle pitture utilizzate ma lo è di più l’ispirazione dell’artista, la sua mano o il suo occhio. È questa ispirazione, che può arrivare in un lampo o attraverso lunghe settimane di lavoro, che fa la differenza.

Nel corso degli anni, Parfums MDCI ha cercato di collaborare con profumieri riconosciuti a livello internazionale e con differenti esperienze, come Pierre Bourdon, Bertrand Duchaufour o Francis Kurkdjian, nonché con giovani talenti affermati come Jeanne-Marie Faugier, Amandine Marie, Richard Ibanez, Stéphanie Bakouche, Cécile Zarokian.

Il loro unico comune denominatore è stata la capacità di raccogliere la sfida del marchio e delle sue esigenze, e… in un particolare momento, di essere stati ispirati.

Tra le tante direzioni esplorate nei profumi, solo poche sono scelte per un possibile uso e di quelle solo una o due all’anno sono considerate degne di essere elaborate sino a quando non emerge il risultato perfetto, che combina un equilibrio superbo, una fragranza dinamica e un’appropriato sillage – il profumo che vien rilasciato nell’aria…

Le chiavi di un profumo così grande sono il talento e il duro lavoro.

Ci sono voluti sette anni per creare una gamma di dodici fragranze; in alcuni anni non ne sono usciti, perché i risultati finali non erano in grado di soddisfare gli standard del marchio.

Parfums MDCI website    Parfums Mdci instagram


Fêtes Persanes

225,00350,00

Le Barbier de Tanger

225,00350,00

Les Indes Galantes

225,00350,00

Cio Cio San

225,00350,00

Nuit Andalouse

225,00350,00

Cuir Garamante

225,00350,00

Chypre Palatin

225,00350,00

La Belle Hélène

225,00350,00

Vêpres Siciliennes

225,00350,00

Un Coeur en Mai

225,00350,00

Le Rivage des Syrtes

225,00350,00

Péché Cardinal

225,00350,00

Rose de Siwa

225,00350,00

Promesse de l’Aube

225,00350,00

Invasion Barbare

225,00350,00

Ambre Topkapi

225,00350,00

 

Dove trovare PARFUMS MDCI

Questo contenuto è dedicato ai solo utenti registrati. Per favore, accedi per visualizzarlo.